Vi racconto questa storia...

Era mattina e tutti i colori uscirono per andare alla Laundry Lab. Buon giorno signor Arancione !” – disse il signor Blu. Buon giorno a Lei Signor Blu ha visto che bel cielo azzurro oggi? E’ solo azzurro! Io sono più bello perchè sono arancione, il colore della vitalità, delle vitamine, delle carote e delle arance! ma cosa state dicendo? – interviene il Signor Verde – Io sono il colore più bello, sono il colore dei prati e delle foglie degli alberi! vorreste che fosse vero! in realtà sono io il colore più affascinante perchè sono il rosso, colore della passione. Tutti i cuoricini che disegnano i bambini sono di questo colore: il colore dell’amore! anch’io sono disegnato spesso dai bambini cari signori! sono il Giallo il colore del sole! ad un certo punto i colori si misero a litigare, sono io il più bello… no! Io sono il più bello! in quel momento il cielo cominciò a diventare grigio e le nuvole spuntarono all’orizzonte e tarataboom! i tuoni si fecero sentire molto arrabbiati perché i colori non dovevano litigare. A quel punto i colori rimasero impauriti dai tuoni e dai fulmini e si misero vicini vicini abbracciandosi. Arrivò la Laundry Lab e li radunò tutti in un meraviglioso arcobaleno, disse loro, cari colori, dovete capire che siete tutti belli e importanti, l’arcobaleno è bellissimo proprio perché lo componete tutti insieme, spero che adesso avrete capito l’importanza di rispettarsi e di volersi bene tutti quanti, state tranquilli! noi ci prenderemo cura di voi.

English EN Italian IT